Attivazione piattaforma “G Suite for Education” (Google Apps for Education)

Apri il PDF

VERONA

Circ. n. 028/19/P Verona, 12 settembre 2018

A tutto il personale docente e non docente
A tutti gli studenti
Ai genitori
Albo /sito WEB
Oggetto: Attivazione piattaforma G Suite for Education” (Google Apps for
Education)
Il Liceo Messedaglia, nell’ambito della promozione delle competenze digitali,
della dematerializzazione dei documenti e della sperimentazione di forme di
didattica sempre più efficaci, utilizza la piattaforma cloud Google Apps for
Education (recentemente rinominata G Suite for Education).
Utilità della piattaforma:
- Le molteplici app web fornite non vengono installate nel computer dell’utente. Il
software risiede nei server del fornitore del servizio e viene reso disponibile
attraverso un normale web browser (Chrome, Firefox, Safari…).
- Oltre alle applicazioni anche i dati (file e cartelle) sono archiviati nei cloud server
(con spazi di archiviazione illimitati) e possono contare su standard elevatissimi di
sicurezza e affidabilità. L’intera piattaforma è a disposizione sempre e ovunque, a
scuola, a casa e in mobilità.
- Le applicazioni cloud sono l’ideale per la collaborazione a distanza, permettendo
di condividere un documento con singoli utenti o gruppi (per es con il docente o
con i compagni della propria o di altre classi) e creando un ambiente collaborativo
semplice e funzionale.
Modalità di attivazione degli account
1. Gli studenti riceveranno una casella di posta personalizzata con account
nome.cognome@messedaglia.gov.it. Tale account permetterà loro l’accesso
alla piattaforma generale.
2. Prima dell’attivazione degli account per gli studenti minorenni, i genitori
dovranno compilare e riconsegnare in segreteria il modulo di consenso allegato.
Con questi account insegnanti e studenti potranno entrare nel mondo Google Apps for
Education e utilizzare gratuitamente la Posta Elettronica (Gmail), la Gestione
Documenti (Drive) e tutte le altre applicazioni disponibili nella G Suite”.
Validità ed utilizzo degli account
Gli account degli alunni rimarranno attivi fino al conseguimento del diploma o
finchè non avvenga un trasferimento ad altra scuola. Terminato il rapporto formativo
con l’istituto l’account degli studenti viene sospeso.
Per questo motivo si raccomanda di non utilizzare l’account @messedaglia.gov.it per
gestire e archiviare comunicazioni e documenti personali.
La piattaforma è concessa in uso gratuito al personale in servizio e agli studenti per lo
svolgimento delle attività didattiche e dei progetti d’istituto.
Violazioni a tali disposizioni comporteranno la sospensione immediata del servizio per
l’utente (docente e/o studente).
Si declina ogni responsabilità per un uso diverso da quello didattico.
Sicurezza e privacy
In termini di privacy e titolarità dei dati, Google differenzia le norme in base al tipo
di account di cui si è titolari, nel caso della piattaforma Gsuite i dati restano di
proprietà dell’organizzazione e Google si impegna a non utilizzarli per i suoi scopi. É
per questo motivo che le Gsuite diventano uno strumento davvero sicuro e valido per
lo scambio di documentazioni riguardanti i minori. In particolare:
 Per tutti i domini EDU gli annunci sono disattivati nei servizi di Gsuite. Agli
utenti di Gsuite per le scuole primarie e secondarie che hanno eseguito
l’accesso ai loro account non vengono mostrati annunci quando utilizzano la
Ricerca Google.
 I servizi principali di Gsuite sono conformi alle norme FERPA (Family
Educational Rights and Privacy Act) degli Stati Uniti e l’impegno di Google in tal
senso è sancito nei contratti. Sono conformi agli accordi Safe Harbor tra
l’Unione Europea e gli Stati Uniti, ciò contribuisce ad assicurare standard di
protezione dei dati conformi a quanto stabilito dall’Unione Europea per le
istituzioni scolastiche.
 La tutela della sicurezza dei dati degli studenti è molto importante. Google
richiede contrattualmente alle istituzioni scolastiche di Gsuite di ottenere il
consenso dei genitori in conformità alla legge statunitense COPPA (Children’s
Online Privacy Protection Act).
 Gsuite è regolamentato da scrupolose Norme sulla privacy che assicurano che le
informazioni personali inserite non vengano condivise né utilizzate in maniera
inappropriata.
Navigazione sicura con SafeSearch
I filtri SafeSearch di Google permettono di impedire che tra i risultati di ricerca
vengano visualizzati contenuti per adulti; nessun filtro è sicuro al 100%, ma
SafeSearch consente di escludere la maggior parte di questo tipo di materiale.
In allegato: MODULO per il consenso informato
Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Capasso

Alle classi Via Bertoni via dello Zappatore
Librone ”
Atti Portineria 1° piano
Consenso informato per l’utilizzo della piattaforma Google G Suite”
N.B. Compilare in ogni parte e riconsegnare al docente coordinatore
Gentili Genitori,
Vi chiediamo di sottoscrivere il consenso informato all’utilizzo della piattaforma Google
denominata G-Suite” (nota anche come Google Apps for Education) come da circolare 30-17
Noi sottoscritti:
Padre/tutor ……………………………………… Madre …………………………………………….
Genitori/tutor dell’alunno/a …………………………………………………………………………
frequentante il liceo A. Messedaglia”, classe ………….
esprimiamo il nostro consenso per l’utilizzo gratuito della piattaforma G Suite”
(Google Apps for Education) nel dominio @messedaglia.gov.it fornito dalla scuola.
Con la sottoscrizione della presente dichiariamo inoltre di:
- Essere a conoscenza che tale account serve esclusivamente per lo svolgimento delle attività didattiche
e per nessun motivo può essere ceduto a terzi e non deve essere utilizzato per archiviare
comunicazioni e/o documenti personali.
- Essere a conoscenza che l’Istituto declina ogni responsabilità per l’eventuale perdita o diffusione
accidentale di informazioni personali e/o per un uso dell’account diverso da quello didattico.
- Sappiamo che G Suite è conforme alle norme FERPA e l’impegno in tal senso è sancito nei contratti.
L’adesione di Google agli accordi Safe Harbor tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti contribuisce ad
assicurare che gli standard di protezione dei dati sono conformi a quanto stabilito dall’Unione Europea
per le istituzioni scolastiche.
- Sappiamo che Google richiede contrattualmente alle istituzioni scolastiche di ottenere il consenso dei
genitori previsto da COPPA (Children’s Online Privacy Protection Act del 1998) per l’utilizzo dei suoi
servizi.
- Sappiamo che i servizi Google possono essere utilizzati in conformità con COPPA.
- Abbiamo letto le informative sulla sicurezza dei dati e la privacy come riportate e descritte nella
relativa circolare.

Data………………………
NOME/COGNOME DEL PADRE/TUTOR e FIRMA
……………………………………………… Firma ……………………………………………….
NOME e COGNOME DELLA MADRE e FIRMA
……………………………………………… Firma ……………………………………………….
N.B. Nel caso in cui non fosse possibile acquisire il consenso scritto di entrambi i genitori
sottoscrivere la seguente dichiarazione:
Il sottoscritto, consapevole delle conseguenze amministrative e penali per chi rilasci
dichiarazioni non corrispondenti a verità, ai sensi del DPR 245/2000, dichiara di aver
manifestato il consenso in osservanza delle disposizioni sulla responsabilità genitoriale di cui
agli artt. 316,337 TER e QUATER del codice civile, che richiedono il consenso di entrambi i
genitori.
Data…………………………………….
NOME/COGNOME………………………………………….
FIRMA ………………….………………..